Carburatori per moto: quale scegliere?

Ci sono due tipi di carburatori. Carburatori a sfera piatta e carburatori a sfera rotonda. I carburatori piatti sono più efficienti di quelli rotondi. Le spine piatte danno più risposta all’acceleratore. Una spina piatta è davvero interessante con un kit 50cc molto grande.

Perché cambiare il carburatore e cosa scegliere?

Prima di tutto, è importantissimo sapere che la scelta del carburatore si basa essenzialmente sulla configurazione del motore che avete già o intendete avere. Non si mette nessun carburatore su nessuna configurazione. Su una configurazione completamente originale (sfrenata o meno), cambiare il carburatore non è davvero una necessità, quello originale (di solito 14, 16 o anche 17,5 mm su alcuni Derbi) si adatta molto bene. Su una configurazione originale + una pentola, il carburatore originale può fare il lavoro ma è comunque preferibile cambiarlo per beneficiare di un guadagno di prestazioni significativo.

I diversi tipi di carburatori

Per cominciare, alcuni carburatori sono “round-bushel” e alcuni sono “flat-bushel”. Se ci atteniamo alla teoria, i carburatori a sfera piatta sono più efficienti di quelli a sfera rotonda, ma anche più “difficili da regolare”. Quindi, ogni tipo di carburatore ha il suo svantaggio. Poi, alcuni di voi avranno sicuramente sentito parlare del Powerjet che equipaggia alcuni carburatori come il PWK Keihin 28mm. Il Powerjet, è l’alimentazione durante l’alto numero di giri (maniglia nell’angolo) per dare più carburante secondo l’apertura della palla, che permette di guadagnare in picco e recupero.

Le diverse marche di carburatori

Keihin è una grande marca di carburatori. Spesso giudicato come “La” migliore marca di carburatori, è molto apprezzato da tutti gli appassionati delle belle parti perché non è facilmente accessibile ai piccoli bilanci. Tutti i carburatori Keihin sono numerati, ma ci sono diversi modelli (viti del minimo a destra o a sinistra), finitura grezza e più leggera. Sono carburatori molto ben assemblati con una qualità di lavorazione molto buona, affidabili e performanti. Tra gli altri, c’è un tappo piatto cromato, un Powerjet e una grande presa d’aria specifica per le grandi configurazioni. Il carburatore Mikuni TM24 (24mm) è di ottima qualità con una finitura molto buona ed è ideale per configurazioni di media potenza, ma ancora con un tappo piatto, senza ingresso dell’olio e senza vuoto, quindi è un carburatore progettato per la competizione.